La rivista per la scuola e per la didattica

Come sviluppare l’intelligenza visiva durante le lezioni di scuola primaria

sviluppare l'intelligenza visiva

L’intelligenza visiva è un’abilità meravigliosa perché consente di percepire il mondo che ci circonda attraverso le forme, i colori e le linee. Le persone dotate di una grande intelligenza visiva riescono a cogliere molti più dettagli rispetto alla maggior parte di noi, a mettere in relazione gli elementi che osservano in un luogo, in una fotografia, in un video – praticamente in qualunque immagine – e a sviluppare un pensiero …

Leggi TuttoCome sviluppare l’intelligenza visiva durante le lezioni di scuola primaria

Come applicare la filosofia educativa dell’apprendimento collaborativo

apprendimento collaborativo

In un mondo sempre più interconnesso, è importante che le future generazioni siano in grado di lavorare insieme e risolvere i problemi in modo cooperativo. Come possiamo insegnare ai bambini a diventare adulti collaborativi? La scuola ha un ruolo fondamentale in questo e può avvalersi di una Metodologia di Insegnamento che si concentra proprio su questi aspetti, valorizzando la collaborazione e la responsabilità reciproca per il raggiungimento di obiettivi comuni: …

Leggi TuttoCome applicare la filosofia educativa dell’apprendimento collaborativo

Come potenziare il calcolo mentale con gli amici del 10

amici del 10

I bambini conoscono i numeri ma non sempre la quantità corrispondente. Sanno contare con le dita avendo memorizzato la successione numerica, ma talvolta il numero nominato non corrisponde alle dita effettivamente alzate. Un approccio giocoso, con materiale fisico da manipolare e contare, li aiuterà a comprendere l’associazione numero-quantità, a formulare relazioni di interdipendenza (se… allora…) e ad operare con facilità entro la decina, attività alla base di calcoli più complessi. …

Leggi TuttoCome potenziare il calcolo mentale con gli amici del 10

Come sbloccare il potere dell’apprendimento dei bambini attraverso la pratica meditativa

pratica meditativa

La Mindfulness è una pratica che consiste nell’essere consapevoli e partecipi del momento presente, del “qui e ora” ed è in grado di aiutare i bambini nella gestione delle emozioni, nello sviluppo della resilienza e nel miglioramento delle loro capacità di problem solving. In particolare, la pratica meditativa è molto utile per i bambini nel contesto scolastico. Infatti, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, la pratica meditativa influisce notevolmente sull’attività …

Leggi TuttoCome sbloccare il potere dell’apprendimento dei bambini attraverso la pratica meditativa

Niente compiti a casa, niente lezioni frontali e una materia a settimana: il progetto con zero stress in classe

niente compiti a casa

Un aspetto importantissimo del metodo Modi è l’assenza di compiti per casa. Il metodo Modi si ispira alla scuola finlandese, nella quale le attività sono concentrate a scuola e non a casa, e i ragazzi sono più felici e ottengono risultati migliori rispetto a quelli dei loro “colleghi” europei. Ecco le motivazioni pratiche e i fondamenti pedagogici dietro alla scelta del non assegnare compiti. La proposta già nel 2017 Già …

Leggi TuttoNiente compiti a casa, niente lezioni frontali e una materia a settimana: il progetto con zero stress in classe

La scuola secondo Raffaele Ciambrone: si chiama metodo Modi, ha una diversa organizzazione scolastica per un apprendimento più “felice”

raffaele ciambrone

Il programma Modi, che è l’acronimo di migliorare l’organizzazione didattica, è attualmente in sperimentazione in alcune scuole primarie italiane. Questo modello di organizzazione didattica ricorda il progetto educativo delle scuole finlandesi, che secondo le indagini dell’Ocse risultano tra le più efficienti in quanto i ragazzi, in Finlandia, mostrano risultati migliori rispetto ai loro coetanei europei. Il metodo Modi, proposto da Raffaele Ciambrone, pedagogista e funzionario del Miur, è talmente tanto …

Leggi TuttoLa scuola secondo Raffaele Ciambrone: si chiama metodo Modi, ha una diversa organizzazione scolastica per un apprendimento più “felice”

Tutti gli apprendimenti più importanti della vita si sviluppano e si consolidano giocando

apprendimenti primavera

Giocare è un’attività fondamentale per lo sviluppo e l’apprendimento dei bambini. Si tratta di semplici movimenti corporei che, a poco a poco, si ampliano e diventano più complessi per introdurre altri elementi. Nel corso degli anni, il gioco permette al bambino di sviluppare la sua immaginazione, esplorare il suo ambiente, esprimere la sua visione del mondo, sviluppare la sua creatività e capacità socio-emotive. La ragion d’essere dell’infanzia Cercare di trasformare …

Leggi TuttoTutti gli apprendimenti più importanti della vita si sviluppano e si consolidano giocando

Scrivere fa bene e a scuola dovrebbe essere uno degli obiettivi principali

Scrivere fa bene

Tra gli obiettivi di apprendimento al termine della scuola primaria c’è la competenza nell’attività di scrittura. Le Indicazioni Nazionali per il curricolo del 2012 prevedono che al termine della scuola primaria gli alunni siano in grado di raccogliere e organizzare idee volte alla costruzione di un testo, saper narrare in forma scritta esperienze personali, esprimere emozioni e stati d’animo attraverso la scrittura e produrre testi di vario genere. Non c’è …

Leggi TuttoScrivere fa bene e a scuola dovrebbe essere uno degli obiettivi principali

Come allenare la lettura a voce alta in classe prima: ecco da dove iniziare

lettura a voce alta in classe prima

In classe prima, dopo i primi mesi di scuola, i bambini cominciano a fare grandi passi nel mondo della lettura. È fondamentale, per consolidare l’abilità strumentale, un esercizio di 10 minuti al giorno invece di una scorpacciata nel weekend. Prima di tutto è importante essere tanto pazienti perché imparare a leggere è davvero difficilissimo! La strategia migliore è quella di presentare la lettura come un gioco, preparando delle carte con …

Leggi TuttoCome allenare la lettura a voce alta in classe prima: ecco da dove iniziare

Perché a scuola dovremmo dare più importanza all’intelligenza visiva

intelligenza visiva

L’intelligenza visiva è un’abilità che permette di percepire con consapevolezza il mondo intorno a noi in alcuni suoi aspetti come le forme, i colori, le linee. Un sintomo di grande intelligenza visiva è la capacità di cogliere i dettagli e le relazioni tra gli elementi che si osservano in un luogo, in una fotografia, in un dipinto. I benefici di un’intelligenza visiva ben sviluppata Le persone caratterizzate da questa intelligenza …

Leggi TuttoPerché a scuola dovremmo dare più importanza all’intelligenza visiva

Hai visto la novità?

X

estate al via 2024