Quantcast
La rivista per la scuola e per la didattica
kit per la valutazione NOTIZIE

Formazione sulla didattica digitale, l’annuncio di Bianchi: “Bisogna riaddestrare 650 mila insegnanti in 5 anni”

Il ministro all’Istruzione Patrizio Bianchi, durante il convegno “Ethics and Artificial Intelligence Confirmation” promosso dall’Aspen a Venezia, si sofferma a parlare di didattica digitale e formazione degli insegnanti italiani.

In Italia, in 4-5 anni, dobbiamo riaddestrare 650mila insegnanti per andare incontro ad insegnamento adeguato al futuro digitale e all’interconnessione globale che si è ormai prospettato. Abbiamo investito 800mln per farlo e solo ieri abbiamo lanciato un progetto da 2,5mln per dare nuova formazione a chi insegna“.

Dobbiamo affrontare questo percorso – ha continuato – per introdurre nella scuola l’intelligenza artificiale, la digitalizzazione collegata alla questione etica”.

Continua a leggere dopo la pubblicità

Non siamo all’anno zero, abbiamo già dei buoni esempi ma ora dobbiamo spalmare questi primi buoni risultati per toccare i 10mln di studenti italiani“.

Il problema al quale stiamo lavorando con i tecnici del ministero – ha concluso – è come le aziende del sistema globale possono essere d’aiuto per l’Ue e per l’Italia per raggiungere il risultato di questa diversa crescita formativa interpretando in modo corretto i nuovi linguaggi che devono usare ai vari livelli li insegnanti di matematica, materie umanistiche, lingue e via dicendo“.

Pubblicità

CONDIVIDI L'ARTICOLO

LEGGI ANCHE

Lascia un commento

great

📚 Hai visto la novità?

X