Quantcast
La rivista per la scuola e per la didattica
kit per la valutazione EVENTI

Un’idea per la festa del papà

banner guide

Si avvicina il 19 marzo, e siamo sempre alla ricerca di qualche idea per la festa del papà originale per festeggiarla a scuola. L’idea migliore è sempre quella di far realizzare ai bambini qualcosa con le proprie mani, dove il lavoro proposto sia anche un’occasione per sviluppare e consolidare delle abilità (tagliare, colorare, usare il righello, fare stime, ecc.).

In più, di sicuro, i papà apprezzano quando nel lavoro che i bambini preparano, siano scritti i loro pensieri, le loro dediche al papà, e non semplici frasi tutte uguali.

Ecco un esempio pratico di un lavoro che si può fare, utilizzando semplici materiali:

Insieme al lavoro pratico/manuale, è fondamentale anche ragionare con i bambini sulla festività, senza passare la giornata dando per scontato il tutto.

Per costruire un percorso significativo, si potrebbe partire da una storia che racconti il rapporto padre-figlio, calibrato a seconda della classe. Gli albi illustrati che si trovano in commercio sull’argomento sono moltissimi, e lo spunto iniziale della lettura apre ad un dialogo anche profondo nel gruppo classe. In questo periodo anche nelle biblioteche si trovano molti consigli di lettura, utili per tale lavoro.

Con i bambini è possibile ragionare sul proprio papà, pensando alle caratteristiche personali, provando così a descriverlo con aggettivi, parole, immagini, similitudini. È molto divertente lavorare sul gioco del “Papà tu per me sei…”, dove i bambini con fantasia e immaginazione possano collegare la personalità del proprio genitore con quella di animali, oggetti, situazioni (Papà tu per me sei forte come il vento, Papà tu per me sei gentile come una carezza, ecc).

Continua a leggere dopo la pubblicità
Metà articolo (libri vacanze)

Un altro gioco linguistico è quello del “Se tu fossi..” da utilizzare con i più grandi, dove i bambini possono identificare il proprio papà con un animale, una stagione, un’occasione (Papà se tu fossi un animale saresti la tigre).

Un’idea per la festa del papà interessante è quella della vita animale, dove collegando scienze e arte, è possibile lavorare con i bambini sul comportamento che hanno determinati animali, chiedendo loro di immaginarli, disegnarli e cercare le caratteristiche.

LEGGI ANCHE: Certi Papà Hanno La Gonna, la filastrocca per la festa del papà quando il papà non c’è

Tali attività richiedono un ragionamento cognitivo molto utile per immedesimarsi e concentrarsi sulle caratteristiche del proprio papà, facendo un lavoro mirato e personalizzato.

Il lavoro che si fa in classe non deve dunque essere mirato solo alla realizzazione di un lavoretto, ma dev’esserci un progetto più ampio, dove ciascun bambino capisca a fondo l’importanza di trattare tale argomento, con sensibilità e con attenzione verso la propria vita.

Pubblicità
Fine articolo

CONDIVIDI L'ARTICOLO

LEGGI ANCHE

Lascia un commento

great

Il Grande Evento della Scuola

X