La rivista per la scuola e per la didattica

Non abbiate paura di dire ai prof “non ho capito”

non ho capito

Succede ogni volta che si spiega qualcosa di nuovo: l’insegnante chiede ai bambini se hanno capito, e tutti annuiscono. A volte annuiscono con lo sguardo perso nel vuoto e, proprio allora, il sesto senso da insegnante interviene e ci fa comprendere che è necessario rispiegare. Iniziamo con lo svelare un piccolo sporco segreto: agli insegnanti non dispiace ripetere le cose, anzi, sono lì per questo! Non abbiate paura di dire …

Leggi TuttoNon abbiate paura di dire ai prof “non ho capito”

Spiegare il corpo umano indossando un vestito in 3D, l’idea della maestra Veronica diventa virale

Spiegare il corpo umano video

Pochi giorni fa ha fatto il giro del web la notizia di un’insegnante spagnola, Veronica Duque di 43 anni che, per spiegare il corpo umano e rendere più coinvolgenti le proprie lezioni di scienze, ha indossato in classe un costume 3D che mostrava tutti i muscoli, le ossa, i tessuti e gli organi del corpo umano. L’insegnante aveva acquistato questo curioso abito sul sito AliExpress per curiosità e solo successivamente …

Leggi TuttoSpiegare il corpo umano indossando un vestito in 3D, l’idea della maestra Veronica diventa virale

La prima finalità della scuola deve essere lo sviluppo di una colonna formata da autonomia, autostima e creatività

finalità della scuola

Paolo Crepet, nel corso di un suo intervento pubblico, ha dichiarato che la scuola dovrebbe permettere ai ragazzi di crescere e modellarsi intorno a tre concetti fondamentali: autonomia, autostima e creatività. I docenti avrebbero il compito di accompagnare gli studenti verso la consapevolezza che questi capisaldi per la formazione non sono alternativi, e che tutti e tre insieme concorrono a permettere loro di affrontare le sfide della vita senza essere …

Leggi TuttoLa prima finalità della scuola deve essere lo sviluppo di una colonna formata da autonomia, autostima e creatività

Galimberti lascia tutti senza parole: “Gli insegnanti? Innamorati dello stipendio, mancano da scuola appena possibile”

insegnanti innamorati dello stipendio

Il filosofo e professore Umberto Galimberti si è scagliato contro gli insegnanti. Ospite della trasmissione In Onda su LA, ha affermato che molti insegnanti svolgono la loro professione in quanto innamorati dallo stipendio, ma senza reale vocazione. #VIDEO A FINE ARTICOLO Secondo il filosofo, quindi, una parte dei docenti non svolgerebbe il proprio lavoro spinta da passione e missione, ma in quanto facile approdo professionale per molti laureati. E le …

Leggi TuttoGalimberti lascia tutti senza parole: “Gli insegnanti? Innamorati dello stipendio, mancano da scuola appena possibile”

Il ragazzo che catturò il vento, il film da far vedere in tutte le classi: “Ovunque tu sia, vai a scuola”

il ragazzo che catturò il vento

Il ragazzo che catturò il vento è un film del 2019 che parla di scuola, riscatto, voglia di imparare e di riuscire. La storia di William è un simbolo per i giovani e il messaggio è chiaro: ragazzi, “usate” la scuola per potenziare le vostre abilità e la vostra conoscenza e potrete davvero fare la differenza nel mondo. “Ovunque tu sia, vai a scuola” è la frase con cui si …

Leggi TuttoIl ragazzo che catturò il vento, il film da far vedere in tutte le classi: “Ovunque tu sia, vai a scuola”

Gli studenti stanno attraversando una vera e propria crisi dell’apprendimento, basta far finta di nulla

crisi dell'apprendimento

Il mondo intero sta soffrendo di una grave forma di crisi dell’apprendimento. Questo è ciò che le Nazioni Unite hanno dichiarato e ancora oggi la situazione non sembra essere migliorata. Andiamo a vedere in questo articolo cosa ne pensa l’ex Ministro del turismo del governo tunisino e attuale membro della Commissione per l’Istruzione, Amel Karboul, e quali sono le soluzioni che metterebbe in pratica per risolvere la crisi. ISPIRIAMOCI DAI …

Leggi TuttoGli studenti stanno attraversando una vera e propria crisi dell’apprendimento, basta far finta di nulla

Il videomessaggio di Piero Angela ai maturandi: “Non angosciatevi, sarà la vita a darvi il vero voto”

videomessaggio di piero angela

A un mese esatto dall’inizio degli Esami di Stato, Piero Angela si rivolge alle studentesse e agli studenti che quest’anno dovranno affrontare la prova dopo un anno difficile a causa della pandemia. Lo fa con un messaggio speciale, attraverso i canali social del Ministero dell’Istruzione. Alle studentesse e agli studenti che dal 16 giugno sosterranno il colloquio, il noto divulgatore scientifico ha mandato il proprio augurio, ricordando la sua Maturità …

Leggi TuttoIl videomessaggio di Piero Angela ai maturandi: “Non angosciatevi, sarà la vita a darvi il vero voto”

Tre TED Talks di colleghi insegnanti che non dovremmo assolutamente perdere

ted talks

Ogni insegnante a volte ha bisogno di riflettere insieme ai colleghi. Scambiare con loro ispirazione, ottimismo, motivazione, o anche solo sentire una loro esperienza. Ecco tre insegnanti che vale la pena di ascoltare. Tre insegnanti che ci parlano in tre TED Talks dell’importanza della grinta nel proprio percorso scolastico, della magia nell’aula di insegnamento e dell’errore come qualcosa da accogliere con benevolenza. LA CHIAVE DEL SUCCESSO A SCUOLA? LA GRINTA …

Leggi TuttoTre TED Talks di colleghi insegnanti che non dovremmo assolutamente perdere

La lezione di Constanza Orbaiz, la maestra disabile ‘con il mal di pancia’: “Non siamo speciali, le pizze lo sono”

Constanza Orbaiz

Il racconto di Constanza Orbaiz, una psicopedagoga di 37 anni che convive con una paralisi cerebrale fin dalla nascita, in pochi minuti guadagna l’empatia di un auditorium riempito da più di 10.000 ragazzi, che si emozionano ascoltando le sue parole e la applaudono in piedi, molti di loro con le lacrime agli occhi, al TEDx di Río La Plata. LA STORIA DI CONSTANZA Quando è nata a Buenos Aires, una …

Leggi TuttoLa lezione di Constanza Orbaiz, la maestra disabile ‘con il mal di pancia’: “Non siamo speciali, le pizze lo sono”

Solo se l’insegnante sa amare il sapere può tramutare i suoi studenti in amanti del sapere

ama il sapere

Massimo Recalcati ha recentemente rilasciato un’intervista in cui si è espresso sul ruolo degli insegnanti nella trasformazione degli alunni in amanti del sapere. Ha donato una visione particolare della scuola, che andremo a riassumere di seguito. LA PARTE “BUONA” E LA PARTE “CATTIVA” Anno scolastico 2024/25 Adotti un nuovo sussidiario? Con i nuovi corsi del primo e secondo ciclo per la scuola primaria del Gruppo Editoriale ELi hai un vero …

Leggi TuttoSolo se l’insegnante sa amare il sapere può tramutare i suoi studenti in amanti del sapere

estate al via 2024