La rivista per la scuola e per la didattica
NOTIZIE

L’obbligo della preside: “No pancia scoperta in classe”. Ma gli studenti si ribellano e vanno a scuola con top e magliette corte

pancia scoperta

A scuola “Niente magliette che lascino la pancia completamente nuda, no pancia scoperta in classe”: questo è il codice di abbigliamento che una dirigente scolastica di un liceo pedagogico in lingua tedesca a Brunico, in provincia di Bolzano, ha richiesto ai suoi studenti. La circolare è stata inviata dalla preside alle famiglie degli studenti in cui venivano menzionate eventuali sanzioni in caso di mancata osservazione della direttiva. La circolare dice …

Leggi TuttoL’obbligo della preside: “No pancia scoperta in classe”. Ma gli studenti si ribellano e vanno a scuola con top e magliette corte

OPINIONI

Il dress code a scuola per Valentina Petri: “No a calzoncini e infradito, prima degli esami invito gli alunni a rivestirsi”

valentina petri

“Facciamo una preghiera, anche laica, per tutti quelli che mandano le figlie a scuola vestite come tr…”. Così scrisse un docente sui social, commentando il dress code delle proprie studentesse. L’infelice uscita fece seguito a quella di un’altra insegnante, che riprese un’alunna sostenendo che il suo outfit fosse più adatto ad una serata sulla Salaria piuttosto che ad un’aula scolastica. Immediata è arrivata la risposta di Valentina Petri. La professoressa, …

Leggi TuttoIl dress code a scuola per Valentina Petri: “No a calzoncini e infradito, prima degli esami invito gli alunni a rivestirsi”

NOTIZIE

Gli studenti vogliono libertà di dress code a scuola ma “l’aula è un luogo che merita rispetto, occorre decoro”

dress code a scuola

Un determinato dress code a scuola va rispettato o bisogna lasciare totale spazio di espressione agli studenti? La questione, ciclicamente, si ripropone assumendo sfumature differenti. Nel corso degli anni si è passati dall’insegnante di educazione fisica che vietava l’uso di top e reggiseni alle ragazze durante le sue ore, fino agli alunni di un istituto di Monza, che si sono presentati in classe indossando una gonna come segno di solidarietà …

Leggi TuttoGli studenti vogliono libertà di dress code a scuola ma “l’aula è un luogo che merita rispetto, occorre decoro”

Hai visto la novità?

X

estate al via 2024