La rivista per la scuola e per la didattica
NOTIZIE

L’inclusività non è solo una bella parola scritta nei manuali, in Puglia c’è una scuola dove il bar è gestito da studenti con disabilità

bar gestito da studenti con disabilità

Quando si parla di inclusione, spesso la si riduce ad un mero concetto astratto quando in realtà rappresenta un insieme di azioni e iniziative volte a garantire l’inserimento di ciascun individuo all’interno della società. Ciò vale sia per la società nel suo complesso sia per la scuola, che della società rappresenta un modello “in scala”. Per questa ragione, si è parlato tanto dell’apertura del bar dell’Istituto Dell’Aquila-Staffa di San Ferdinando …

Leggi TuttoL’inclusività non è solo una bella parola scritta nei manuali, in Puglia c’è una scuola dove il bar è gestito da studenti con disabilità

SOSTEGNO

#altuofianco Sostegno del Gruppo Editoriale ELi è la sezione per il sostegno più ricca di materiali gratuiti che ci sia

sezione per il sostegno

Gli insegnanti di sostegno, con le loro testimonianze e i loro commenti sui social, confrontandosi e condividendo opinioni, sono giunti a una conclusione: una sezione sostegno così completa e in continuo aggiornamento ce l’ha solo il Gruppo Editoriale ELi. materiali in continuo aggiornamento Gli insegnanti di sostegno hanno bisogno di materiali sempre nuovi, curati e aggiornati, ma spesso sono difficili da trovare. Le guide offrono percorsi facilitati ma non personalizzati, …

Leggi Tutto#altuofianco Sostegno del Gruppo Editoriale ELi è la sezione per il sostegno più ricca di materiali gratuiti che ci sia

SOSTEGNO

L’inclusione scolastica fa un grande passo avanti con i “Racconti di CamminAutismo”

racconti di camminautismo

Mi sono imbattuta per caso nel percorso di Graziano Lomagistro e del suo “camminAutismo”. Stavo cercando informazioni sull’autismo per comprendere meglio mio figlio e, soprattutto, qualcosa che mi permettesse di sperare. Stavo cercando un sogno. E l’ho trovato in questo meraviglioso progetto. Sono cresciuta sentendomi dire che dovevo tenere i “piedi per terra”, che il pensiero utopistico non mi avrebbe portato a nulla. Eppure, dentro di me, ho sempre sentito …

Leggi TuttoL’inclusione scolastica fa un grande passo avanti con i “Racconti di CamminAutismo”

NOTIZIE

Essere uno studente disabile non vuol dire essere uno studente di serie B, c’è bisogno di più educatori dedicati

studente disabile

Nico Acampora, ideatore e presidente di PizzAut, catena di pizzerie gestite da ragazzi autistici, mette in luce il problema che, da anni, lamentano anche molte altre famiglie: nella scuola italiana c’è carenza di educatori. A causa della mancanza di fondi, molti studenti disabili si trovano senza assistenza educativa o comunque con ore assegnate decisamente insufficienti. “Essere uno studente disabile non significa essere uno studente di serie B”, dichiara Acampora il …

Leggi TuttoEssere uno studente disabile non vuol dire essere uno studente di serie B, c’è bisogno di più educatori dedicati

SOSTEGNO

È nato #altuofianco Sostegno, il progetto per una scuola senza limiti né etichette, dove tutti possono lavorare liberamente con materiali altamente inclusivi

altuofianco sostegno

Il gruppo editoriale ELI e Il Mondo di Diegosauro si sono uniti per dare vita a un progetto rivoluzionario: #altuofianco Sostegno. L’obiettivo è offrire uno spazio che metta a disposizione strumenti, materiali e risorse dedicati alle bambine e ai bambini con bisogni educativi speciali. Il progetto è nato con l’idea di adeguare le unità di apprendimento già presenti nei sussidiari della scuola primaria per renderle adatte veramente a tutti. Cos’è …

Leggi TuttoÈ nato #altuofianco Sostegno, il progetto per una scuola senza limiti né etichette, dove tutti possono lavorare liberamente con materiali altamente inclusivi

SOSTEGNO

Strategie per lavorare con uno studente autistico in classe

autistico in classe

I bambini autistici possono fare molto e arricchire la vita della classe, se adeguatamente stimolati a trovare i loro talenti e i loro punti di forza. Naturalmente, ognuno di loro è diverso, quindi occorre trovare metodi e tecniche personalizzati per ognuno di essi. Ci sono, tuttavia, strategie che, se applicate, risultano vincenti. Mantenere una routine e comunicare cosa sta per accadere I bambini autistici hanno bisogno di essere rassicurati circa …

Leggi TuttoStrategie per lavorare con uno studente autistico in classe

Hai visto le novità?

X

estate al via 2024