La rivista per la scuola e per la didattica
EDUCAZIONE

Dietro ogni alunno “difficile” c’è un bambino in difficoltà ad esprimere le proprie emozioni

alunno difficile nuovo

I bambini non sono tutti uguali, questo lo sappiamo bene. Può capitare per qualche insegnante di avere a che fare con un alunno difficile, o anche più di uno. Ma cosa si intende esattamente con questo termine? Si parla di bambini difficili quando questi fanno fatica ad esprimere al meglio le proprie emozioni. Diventa difficile, quindi, gestirli poiché la difficoltà espressiva li porta a reagire in modo negativo: isolandosi, diventando …

Leggi TuttoDietro ogni alunno “difficile” c’è un bambino in difficoltà ad esprimere le proprie emozioni

EDUCAZIONE

L’empatia diventa materia scolastica per far capire agli studenti che il “Noi” viene prima dell’Io

empatia diventa materia scolastica

Forse uno dei motivi per cui la Danimarca sia considerata tra i paesi più felici al mondo è anche questo: si studia l’educazione emozionale a scuola. L’empatia diventa materia scolastica obbligatoria per gli tutti gli studenti. Quando si tratta di educare un alunno, la maggior parte dei sistemi scolastici si concentra principalmente, se non del tutto, su materie accademiche come la matematica, le lingue straniere o la grammatica. Lasciano fuori …

Leggi TuttoL’empatia diventa materia scolastica per far capire agli studenti che il “Noi” viene prima dell’Io

EDUCAZIONE

Ritorno alla didattica in presenza, ripartiamo dall’educazione emotiva

educazione emotiva

Educare un bambino non è un gioco da ragazzi. Anche perché ognuno di essi ha caratteristiche singolari che lo rendono diverso dagli altri. Questo significa che l’esperienza di educazione dei bambini è strettamente personale e non può essere standardizzata. L’educazione emotiva consiste proprio in questo: nel dirigere i bambini a capire ed accettare il proprio temperamento e le proprie caratteristiche. Sviluppando l’intelligenza emotiva, i bambini saranno in grado di utilizzare …

Leggi TuttoRitorno alla didattica in presenza, ripartiamo dall’educazione emotiva

Hai visto le novità?

X

estate al via 2024