La rivista per la scuola e per la didattica
scuola.me billboard scuola.me full EDUCAZIONE

“Guarda lontano con Alma e Luna”, il libro sull’Agenda 2030 da usare in tutte le scuole

scienziate nella storia 2022

invalsi 2022

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma di azione nato nel 2015 che ha lo scopo di migliorare la vita sul nostro pianeta, attraverso alcuni obiettivi da raggiungere nel giro di quindici anni.

Il Gruppo Editoriale ELI vuole far conoscere ai ragazzi e alle ragazze l’Agenda 2030 e sensibilizzarli con il libro Guarda Lontano con Alma e Luna.

Guarda lontano, le prime due parole del titolo, sono proprio ciò che si vuole per il lettore: attuare cambiamenti adesso, per avere domani un pianeta migliore. Gli obiettivi dell’Agenda 2030 sono diciassette, riguardano varie tematiche che si possono raggruppare in cinque macroaree, le cinque “P”, ognuna delle quali costituirà un capitolo del libro:

  1. People: sconfitta della povertà, guerra alle discriminazioni di genere e al razzismo.
  2. Prosperity: rendiamo le strutture e gli edifici che ci circondano più efficienti, nel rispetto delle risorse energetiche.
  3. Peace: stop alle guerre e ai conflitti nel mondo.
  4. Planet: protezione delle risorse naturali e contenimento del cambiamento climatico.
  5. Partnership: più collaborazione tra esseri umani.

Anna e Luna sono due bambine fortunate, hanno una famiglia, una casa e la possibilità di andare a scuola. Molto presto, però, si rendono conto che non è così per tutti i bambini del mondo e che il pianeta in cui vivono è in pericolo. Nel loro viaggio di consapevolezza provano a esplorare la realtà che le circonda, i problemi delle persone che incontrano e i rischi che corre l’ambiente, cercano soluzioni concrete, piccoli accorgimenti quotidiani che loro stesse possono adottare.

Il libro prende in esame tutti i diciassette obiettivi e le problematiche da sconfiggere. Spiega in modo accurato ma semplice e coinvolgente quali sono le azioni da intraprendere per ognuno di noi: nel piccolo della nostra vita quotidiana, infatti, possiamo fare molto. Per ogni obiettivo viene presentato un personaggio chiave che con le sue azioni sta già mettendo in atto importanti cambiamenti.

Un bellissimo esempio è Anit Kawatra, di cui si parla nel capitolo “Sconfiggere la fame nel mondo”, un ragazzo indiano che nel 2014 ha creato un’organizzazione che offre pasti ai bambini delle baraccopoli.

Continua a leggere dopo la pubblicità

Guarda Lontano con Alma e Luna link esterno stimola e rinforza la riflessione, proponendo, durante la lettura, brevi esercizi e tabelle da compilare con ciò che le ragazze e i ragazzi stessi immaginano possano essere azioni positive per il pianeta, le persone, la società.

Il libro è stato aggiornato, è stato aggiunto il tema della pandemia di Covid-19. Alma e Luna hanno raccontato le loro giornate un po’ vuote e tristi durante il lockdown, con la mamma che, tra un compito di scuola e l’altro, le invitava a fare esercizio fisico e il desiderio di comunicare con gli amici.

Guarda Lontano con Alma e Luna è adatto ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado ma anche ai bambini della scuola primaria.

È bello pensare che i ragazzi di tutto il mondo condividano gli stessi obiettivi e decidano di compiere azioni quotidiane. Ogni singolo contributo può davvero farci giungere al 2030 con un pianeta con meno disuguaglianze, più risorse per tutti e meno conflitti.

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Pubblicità

LEGGI ANCHE

Lascia un commento

great

Open chat