La rivista per la scuola e per la didattica
EDUCAZIONE

Togliere i cellulari ai bambini è la mossa vincente per salvare la loro creatività

Togliere la tecnologia

Rimuovere i dispositivi mobili dalle mani dei bambini è un gesto di amore e attenzione, volto a proteggere la loro creatività e promuovere una crescita sana. Esaminiamo più da vicino i giardini dei bambini, un esempio concreto di strumento che può contribuire positivamente allo sviluppo infantile. La tecnologia, è importante sottolinearlo, non deve essere vista come un male assoluto. Essa rappresenta un potente strumento comunicativo, al quale i bambini devono …

Leggi TuttoTogliere i cellulari ai bambini è la mossa vincente per salvare la loro creatività

SCUOLA DIGITALE

Il ruolo dell’insegnante non potrà mai essere sostituito da nessuna tecnologia o Intelligenza Artificiale

ruolo dell'insegnante

La neuroscienza educativa è un campo multidisciplinare emergente il cui l’obiettivo è di collegare la ricerca di base nelle neuroscienze, psicologia e scienze cognitive, con la tecnologia educativa. David Sousa, consulente e ricercatore in neuroscienze educative, ha rilasciato un’intervista per spiegare la sua opinione sull’importanza del ruolo dell’insegnante in rapporto a questo campo multidisciplinare. LA FUNZIONE DELLA NEUROSCIENZA EDUCATIVA Questo campo multidisciplinare permette di studiare la crescita e lo sviluppo …

Leggi TuttoIl ruolo dell’insegnante non potrà mai essere sostituito da nessuna tecnologia o Intelligenza Artificiale

MUSICA

Questo Natale regala ai tuoi figli uno strumento musicale, non la tecnologia

strumento musicale

Un giorno di marzo di quest’anno, verso la fine di una lezione in didattica a distanza, durante il periodo in cui scattò nuovamente la zona rossa, mi accorsi che un bambino dall’altra parte del video era molto nervoso e molto triste. Gli chiesi di rimanere collegato con me per qualche minuto a parlare, dopo aver congedato tutti gli altri. Mi disse che non sopportava più stare a casa e fare …

Leggi TuttoQuesto Natale regala ai tuoi figli uno strumento musicale, non la tecnologia

Hai visto le novità?

X

estate al via 2024