Quantcast
La rivista per la scuola e per la didattica
kit per la valutazione APPRENDIMENTO

L’importanza dei libri facilitati accostati ai sussidiari. Ma attenzione: non sono tutti uguali!

Un libro facilitato possiede alcune caratteristiche: è scritto con un font ad alta leggibilità pensato appositamente per alunni con dislessia, disortografia o altri Bisogni Educativi Speciali, l’interlinea è più ampio e permette così una più semplice lettura, minimizzando il rischio, tipico di questi bambini e ragazzi, di tendere a rileggere la stessa riga o seguire le righe in modo errato. I paragrafi non sono “giustificati”, in modo da non spezzare la ritmicità di un testo: per chi presenta difficoltà nella lettura è un aiuto enorme. Le frasi da leggere appaiono subito più corte, più facili da padroneggiare… pensiamo ai bambini dislessici e al loro sconforto quando si trovano davanti enormi muri di testo!

Con i libri semplificati la lettura, invece, è molto più agevole. Nel caso dei testi dedicati allo studio di scienze, storia o geografia, sono presenti testi formulati in modo più semplice ed essenziale, spesso corredati da mappe concettuali e più immagini, che coadiuvano la comprensione dei concetti.

Tutti gli stili di apprendimento sono inclusi nei libri facilitati

Il compito dei libri semplificati è essenzialmente abbracciare tutti gli stili di apprendimento, le eventuali difficoltà, i bisogni speciali che i nostri alunni mostrano. Il libro semplificato si pone l’obiettivo di permettere di raggiungere e consolidare conoscenze e competenze a chiunque, in modo che tutti abbiano le stesse potenzialità e gli strumenti adatti al loro stile di apprendimento, bisogno, necessità. È uno strumento inclusivo che si avvale di strategie grafiche apparentemente semplici, in realtà sapientemente pensate e studiate. I libri facilitati non hanno l’obiettivo di eliminare le difficoltà ma di fornire mezzi e strumenti per scalare tutti la stessa montagna: a qualcuno servirà la corda e a qualcun altro le ciaspole, ma che importa? Si arriva fino in cima tutti insieme.

Non solo testi: esercizi, mappe concettuali e verifiche

Sempre più testi, anche nella loro versione “ordinaria” propongono l’uso di mappe concettuali per lo studio e la comprensione. I libri facilitati, tuttavia, le hanno quasi sempre fornite, proprio per la necessità di sintetizzare e avere concetti chiari anche visivamente da parte di chi ne usufruisce. I testi facilitati sono, inoltre, a tutti gli effetti testi scolastici in cui si possono trovare esercizi e attività di comprensione e verifica.

Continua a leggere dopo la pubblicità

Un’invenzione relativamente nuova

Fino a pochi anni fa non era affatto semplice trovare libri semplificati. Esistevano per lo più per la scuola secondaria di primo e secondo grado, per la scuola primaria si faticava a trovarne (anche se Eli La Spiga aveva già pensato alla scuola primaria, per esempio, con l’inserto facilitato di Fantaparole). È, inoltre, molto importante che l’insegnante stessa ne possieda una copia. Nel caso di Finestre sul mondo 4 di Cetem, per esempio, la versione semplificata è presente al fondo della guida per l’insegnante. Ma i libri del Gruppo Editoriale ELI, tra cui Cetem e La Spiga, possiedono il testo semplificato specifico per ogni corso e non uno generico da applicare indistintamente a tutti i sussidiari.

finestre sul mondo libri facilitati

Un libro facilitato specifico per ogni corso (e non uno generico)

Significa che per Mondo 2030 ci sarà il volume facilitato specifico per Mondo 2030, che seguirà lo stesso sviluppo del suo progetto didattico in modo da essere totalmente inclusivo senza diversificazioni, significa che per il Grillo e La Luna ci sarà la versione specifica facilitata per il Grillo e La Luna e così anche per Per Fare un Albero, Io e Te, Letture in Viaggio, Nuovi Traguardi Discipline e tutti gli altri. È sufficiente che ogni insegnante richieda il numero di copie di cui la classe necessita al proprio rappresentante.

Perché una vera didattica inclusiva tiene conto anche dei piccoli dettagli: tutti con lo stesso argomento, ma ognuno che lo affronti nella modalità più adatta. Facilitata o no.

Pubblicità

CONDIVIDI L'ARTICOLO

LEGGI ANCHE

Lascia un commento

great

📚 Hai visto la novità?

X