La rivista per la scuola e per la didattica
creatività

La scuola non stimola la curiosità e mortifica i talenti, ma la creatività può essere appresa e ispirata in classe

Jesús Guillén, autore di Escuela con cerebro, blog spagnolo sulla neuroeducazione, in un’intervista rilasciata recentemente, spiega l’importanza della promozione della creatività a scuola per un ottimale sviluppo dei bambini. Secondo lui, l’innovazione in classe andrebbe favorita, facendo attenzione a porre …

Leggi tuttoLa scuola non stimola la curiosità e mortifica i talenti, ma la creatività può essere appresa e ispirata in classe

ruolo dell'insegnante

Il ruolo dell’insegnante non potrà mai essere sostituito da nessuna tecnologia

La neuroscienza educativa è un campo multidisciplinare emergente il cui l’obiettivo è di collegare la ricerca di base nelle neuroscienze, psicologia e scienze cognitive, con la tecnologia educativa. David Sousa, consulente e ricercatore in neuroscienze educative, ha rilasciato un’intervista per …

Leggi tuttoIl ruolo dell’insegnante non potrà mai essere sostituito da nessuna tecnologia

urlare in classe

Urlare in classe non serve, ci sono 5 motivi per cui un alunno non impara mentre viene sgridato

Esiste una ragione scientifica per cui i bambini non imparano quando vengono sgridati. Reagiscono solo per paura, non perché abbiano veramente imparato la lezione. In questo articolo spiegheremo ben cinque motivi per dimostrare che urlare in classe non serve. IL …

Leggi tuttoUrlare in classe non serve, ci sono 5 motivi per cui un alunno non impara mentre viene sgridato

videomessaggio di piero angela

Il videomessaggio di Piero Angela ai maturandi: “Non angosciatevi, sarà la vita a darvi il vero voto”

A un mese esatto dall’inizio degli Esami di Stato, Piero Angela si rivolge alle studentesse e agli studenti che quest’anno dovranno affrontare la prova dopo un anno difficile a causa della pandemia. Lo fa con un messaggio speciale, attraverso i …

Leggi tuttoIl videomessaggio di Piero Angela ai maturandi: “Non angosciatevi, sarà la vita a darvi il vero voto”

studenti vanno sedotti

Gli studenti vanno sedotti con la cultura. Vorrei una scuola fatta bene fino a 18 anni, poi solo letture

Umberto Galimberti, celebre filosofo, saggista e psicologo in un’intervista rilasciata recentemente ha spiegato il suo pensiero nei confronti dell’andamento dell’educazione scolastica in Italia. La sua opinione si può riassumere nelle seguenti parole: “La scuola sta degenerando”. Andiamo a vedere le …

Leggi tuttoGli studenti vanno sedotti con la cultura. Vorrei una scuola fatta bene fino a 18 anni, poi solo letture

lettera di addio

“Io resto qui, al solito posto”, la lettera di addio del maestro Manzi scritta ai suoi alunni di quinta

Nel 1976 il maestro Alberto Manzi scrisse una lettera di addio e ringraziamento ai suoi alunni di quinta, che avrebbe lasciato per la fine del ciclo della scuola primaria. Qui abbiamo riportato i principali passaggi. UNA FAMIGLIA NEL VIAGGIO DELLA …

Leggi tutto“Io resto qui, al solito posto”, la lettera di addio del maestro Manzi scritta ai suoi alunni di quinta

Open chat