La rivista per la scuola e per la didattica

La storia di Pedro e Bernardo: un racconto sull’amicizia da leggere agli alunni che va al di là della paura dei pescecani

pedro e bernardo cover

Nel libro Vacanze tra le Nuvole di Eli La Spiga c’è una storia che parla di mare, pesci, paguri, acciughe e conchiglie, un ottimo contesto e ottimi personaggi da incontrare in un libro delle vacanze. Il racconto di Pedro e Bernardo è tratto dal libro Amici nel mare, di Guido Quarzo, adatto dai cinque anni in su. Oltre alla lettura del racconto, Vacanze tra le Nuvole propone una semplice attività …

Leggi TuttoLa storia di Pedro e Bernardo: un racconto sull’amicizia da leggere agli alunni che va al di là della paura dei pescecani

Consegna non compresa o errore “intelligente”? L’esercizio di un’alunna divide gli insegnanti

Consegna non compresa esercizio ok

Qualche anno fa mi ritrovai a insegnare in una classe seconda. Durante una lezione di storia accadde una cosa che mi colpì profondamente. Gli obiettivi dell’insegnamento della storia durante le classi prima e seconda della scuola primaria sono principalmente apprendere che il tempo produce cambiamenti nelle persone, nelle cose e negli animali, comprendere che il tempo è anche ciclico, le settimane sono cicliche perché quando finiscono ricominciano e si ripetono, …

Leggi TuttoConsegna non compresa o errore “intelligente”? L’esercizio di un’alunna divide gli insegnanti

Il contadino di Rho e il tale di Santhià, la filastrocca di Gianni Rodari per insegnare accenti e apostrofi

filastrocca di gianni rodari

Su Vacanze tra le nuvole c’è una filastrocca che adoro e che adorano anche i bambini, quando la conoscono. Si tratta di Per colpa di un accento, una filastrocca di Gianni Rodari molto divertente che parla dell’importanza di non dimenticare gli accenti. I libri delle vacanze, oltre a essere un’ottima risorsa per mantenere “freschi” gli apprendimenti dell’anno scolastico e permettere i bambini e i ragazzi di arrivare a settembre pronti …

Leggi TuttoIl contadino di Rho e il tale di Santhià, la filastrocca di Gianni Rodari per insegnare accenti e apostrofi

Attività didattiche da svolgere gli ultimi giorni di scuola

ultimi giorni di scuola

All’inizio di maggio i bambini e i ragazzi già respirano e sentono nell’aria l’odore dell’estate. Sì, anche se è appena arrivata la primavera, si vedono i primi raggi di sole tiepido e le giornate sono un po’ più lunghe, ciò che arriva alla mente dei nostri studenti è il pensiero delle vacanze e degli ultimi giorni di scuola. La scuola però dura ancora una manciata di settimane! Non si possono …

Leggi TuttoAttività didattiche da svolgere gli ultimi giorni di scuola

Hai visto le novità?

X

estate al via 2024