La rivista per la scuola e per la didattica
OPINIONI

Giorgio Parisi agli insegnanti sull’intelligenza artificiale: “È fondamentale far capire agli alunni che l’AI va governata e non temuta”

giorgio parisi agli insegnanti

Fra gli strumenti che promettono di rivoluzionare il quotidiano, l’intelligenza artificiale è senza dubbio quello che fa discutere di più. Le potenziali ricadute delle IA sono infatti enormi in tutti gli ambiti della società, da quello lavorativo a quello culturale, fino a quello scolastico. Tenta un approccio diverso il Premio Nobel per la Fisica Giorgio Parisi che, intervenuto alla Repubblica delle Idee, ha rimarcato il ruolo della scuola nell’uso delle …

Leggi TuttoGiorgio Parisi agli insegnanti sull’intelligenza artificiale: “È fondamentale far capire agli alunni che l’AI va governata e non temuta”

SCUOLA DIGITALE

A scuola con l’intelligenza artificiale, il 40% degli insegnanti è favorevole

A scuola con l'intelligenza artificiale

Le intelligenze artificiali rappresentano ormai una parte integrante della nostra società e saranno ancora più importanti in futuro, soprattutto a scuola. Di solito, infatti, si parla delle IA soltanto in relazione al loro uso da parte degli studenti, ma una recente indagine condotta da McGraw Hill e Morning Consult capovolge la prospettiva. Anche gli insegnanti, infatti, sarebbero molto interessati all’uso delle intelligenze artificiali a scuola. Che sia l’inizio di una …

Leggi TuttoA scuola con l’intelligenza artificiale, il 40% degli insegnanti è favorevole

SCUOLA DIGITALE

Arriva nelle scuole italiane la prima insegnante creata con l’intelligenza artificiale, si chiama Maestra Genia e può diventare un vero problema

maestra genia

Quando si parla di intelligenza artificiale le opinioni si polarizzano facilmente, soprattutto se il contesto è quello scolastico. Infatti, in un mondo che ancora fa fatica a decidersi sulla presenza dello smartphone in classe e sull’uso della tecnologia, le intelligenze artificiali vengono viste come straordinarie risorse oppure come nemici da combattere. Tertium non datur. Per questa ragione ha fatto discutere l’annuncio di Maestra Genia, la prima intelligenza artificiale pensata per …

Leggi TuttoArriva nelle scuole italiane la prima insegnante creata con l’intelligenza artificiale, si chiama Maestra Genia e può diventare un vero problema

APPRENDIMENTO

L’importanza del metodo di studio dei bambini nell’era dell’intelligenza artificiale

importanza del metodo di studio

Autrici di importanti sussidiari per la scuola primaria, Bruna Bianco e Rosaria Pulito sono anche due formatrici che, questa volta, hanno voluto proporre un interessante webinar per il Gruppo Editoriale ELi sull’importanza del metodo di studio. Una novità assoluta anche per me, che ho seguito diversi webinar inerenti al mondo della scuola primaria, è l’assunto di partenza, ovvero un interessante parallelismo fra Intelligenza Artificiale e intelligenza umana. In poche parole, …

Leggi TuttoL’importanza del metodo di studio dei bambini nell’era dell’intelligenza artificiale

APPRENDIMENTO

L’Intelligenza Artificiale a scuola non può sostituire le potenzialità e le opportunità che offre il cervello umano

Intelligenza Artificiale a scuola

Imparare a imparare rappresenta una delle otto competenze chiave europee, note anche come competenze chiave di cittadinanza, che ogni individuo dovrebbe sviluppare, e che l’educazione è incaricata di facilitare. Questa competenza implica diventare protagonisti del proprio percorso di apprendimento lungo l’intera vita, non limitatamente al periodo scolastico, ma estendendosi alla vita personale e professionale. Si tratta della capacità di utilizzare le informazioni già acquisite per generare nuova conoscenza e di …

Leggi TuttoL’Intelligenza Artificiale a scuola non può sostituire le potenzialità e le opportunità che offre il cervello umano

SCUOLA DIGITALE

Per Bill Gates ChatGPT sostituirà gli insegnanti: “L’Intelligenza Artificiale aiuterà gli alunni a leggere e scrivere”

ChatGPT sostituirà gli insegnanti

Durante l’evento ASU+GSV che si è tenuto a San Diego, Bill Gates ha risposto ad alcune domande poste dai partecipanti riguardanti la possibilità che ChatGPT possa sostituire i docenti in futuro. Secondo quanto riportato da Orizzonte Scuola, Bill Gates ha espresso la convinzione che entro un anno e mezzo gli assistenti virtuali e i modelli multimodali, come ChatGPT, potranno aiutare i bambini nell’apprendimento della lettura e della scrittura. Questa innovazione …

Leggi TuttoPer Bill Gates ChatGPT sostituirà gli insegnanti: “L’Intelligenza Artificiale aiuterà gli alunni a leggere e scrivere”

NOTIZIE

Il Ministro Valditara vuole formare gli insegnanti sull’Intelligenza Artificiale: “A scuola uno studiolo a testa con pc per preparare le lezioni”

intelligenza artificiale

Per puntare a un sistema scolastico “intelligente, stimolante, dove poter studiare con passione e serenità”, il Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara mira a formare gli insegnanti sul tema dell’Intelligenza Artificiale. Lo scopo rientra tra le misure di intervento previste dal programma Didacta 2023, presentato dal Ministro stesso lo scorso 21 febbraio a Roma. “È necessario che gli insegnanti ricevano una formazione di qualità e continua durante la loro …

Leggi TuttoIl Ministro Valditara vuole formare gli insegnanti sull’Intelligenza Artificiale: “A scuola uno studiolo a testa con pc per preparare le lezioni”

SCUOLA DIGITALE

La nuova minaccia della scuola si chiama ChatGPT? Il caso del tema di un’alunna scritto interamente dall’intelligenza artificiale

chatgpt

In passato si pensava già che Internet avrebbe “creato problemi” con la didattica scolastica. Le vecchie enciclopedie erano molto più “rassicuranti”, mentre cercare informazioni sul web appariva come qualcosa di più oscuro, che sottintendeva il fare meno fatica, il mettere in campo meno risorse e, perché no, aumentare le probabilità che ricerche e testi venissero copiati. Insegnanti e professori già si domandavano se i loro alunni sarebbero più stati in …

Leggi TuttoLa nuova minaccia della scuola si chiama ChatGPT? Il caso del tema di un’alunna scritto interamente dall’intelligenza artificiale

Hai visto la novità?

X

estate al via 2024