La rivista per la scuola e per la didattica
GESTIONE DELLA CLASSE

Che cosa sono le Aule Snoezelen e perché sempre più scuole italiane le stanno introducendo

Aule Snoezelen cover

Il 14 giugno 2022, con decreto del MIUR n. 161, è stato adottato il Piano Scuola 4.0. L’obiettivo è la realizzazione di ambienti di apprendimento ibridi, che possano unire le potenzialità educative e didattiche degli spazi fisici concepiti in modo innovativo e degli ambienti digitali. Innovare le scuole significa introdurre elementi di novità, modernizzare gli spazi, renderli piacevoli e confortevoli. Innovare a scuola vuol dire introdurre nuove modalità di approccio …

Leggi TuttoChe cosa sono le Aule Snoezelen e perché sempre più scuole italiane le stanno introducendo

OPINIONI

D’Avenia: “A scuola dovremmo giustificare la presenza e non l’assenza perché è il luogo della cura delle persone”

giustificare la presenza

Fa riflettere l’affermazione di Alessandro D’Avenia sulla scuola al podcast di Giacomo Poretti. Secondo il docente e scrittore palermitano, infatti, a scuola “dovremmo giustificare non l’assenza ma perché siamo presenti”. Fa riflettere e fa anche discutere, dal momento che D’Avenia sarà uno dei relatori della terza edizione di EducAbility, evento formativo per docenti che quest’anno torna proprio su uno dei concetti più importanti in ambito scolastico: la gestione della classe. …

Leggi TuttoD’Avenia: “A scuola dovremmo giustificare la presenza e non l’assenza perché è il luogo della cura delle persone”

CORSIVO

Scrivere in corsivo è fondamentale, per psicoterapeuti e neurologi usare solo lo stampatello riduce gli stimoli di produzione linguistica

corsivo

Le polemiche sulla scuola e sul sistema educativo si accompagnano spesso alle critiche ai nuovi giovani. Non sanno usare un italiano corretto, non sanno scrivere in modo strutturato, non sanno collegare gli argomenti. Insomma: i giovani non sono più quelli di una volta, si potrebbe dire. La pensa diversamente Paolo Sarti, pediatra e professore universitario, che in un interessante articolo sul Corriere Fiorentino identifica una causa ancora più profonda. E …

Leggi TuttoScrivere in corsivo è fondamentale, per psicoterapeuti e neurologi usare solo lo stampatello riduce gli stimoli di produzione linguistica

INGLESE

Tornano gli ELI Days 2024, la formazione in presenza più importante d’Italia sull’insegnamento dell’inglese a scuola

eli days 2024

Oggi, molto più che in passato, la didattica sta vivendo una continua evoluzione. Da una parte, sono i tempi e le generazioni a cambiare, dall’altra anche i metodi di insegnamento vanno resi più moderni. È questo l’obiettivo degli ELI Days 2024, otto giorni di formazione in presenza dedicata agli insegnanti di inglese della scuola secondaria di primo e secondo grado. L’obiettivo è infatti quello di esplorare le nuove frontiere dell’insegnamento …

Leggi TuttoTornano gli ELI Days 2024, la formazione in presenza più importante d’Italia sull’insegnamento dell’inglese a scuola

NOTIZIE

Cento nonni diventano maestri e ritornano a scuola per insegnare agli alunni come giocavano e come lavoravano

cento nonni diventano maestri

A Genova, seguendo il percorso avviato da altre città italiane, oltre cento nonni-educatori sono ritornati a scuola, con un considerevole salto nel passato, insieme ai nipoti. Questi anziani avranno il compito di condividere con i bambini della scuola dell’infanzia le loro esperienze di gioventù, diventando così ambasciatori delle tradizioni della città e della storia familiare. Un nonno ha spiegato come funziona il ciclotappo, descrivendo dettagliatamente il gioco e condividendo storie …

Leggi TuttoCento nonni diventano maestri e ritornano a scuola per insegnare agli alunni come giocavano e come lavoravano

LETTURE

Perché è il momento perfetto per leggere La Fattoria degli Animali in classe con i tuoi studenti

la fattoria degli animali 2024

La Fattoria degli Animali, di George Orwell, presenta un’apparente fiaba o racconto per bambini in cui gli animali sono i protagonisti, ma dietro gli zoccoli dei cavalli e i codini dei maiali si nasconde la critica acuta di Orwell alla corruzione degli ideali umani. Il romanzo, focalizzato sull’ambiente politico, si allinea con il pensiero ricorrente di Orwell, presente anche in opere come 1984. Esploriamo nel dettaglio il significato del romanzo …

Leggi TuttoPerché è il momento perfetto per leggere La Fattoria degli Animali in classe con i tuoi studenti

VALUTAZIONE

Un bambino infelice non imparerà mai, un insegnante dovrebbe mettere alla luce i talenti personali di ogni alunno

bambino infelice

“Per insegnare il latino a Giovannino, non basta conoscere il latino; bisogna soprattutto conoscere Giovannino”, è una celebre frase che è stata attribuita a Rousseau e parla chiaramente di quanto sia importante, prima di intraprendere un progetto di insegnamento, conoscere i bambini e le loro esigenze, e soprattutto avere a cuore il loro benessere. In questi giorni, è diventato virale il post dell’insegnante Gabriele Camelo relativo ai giudizi che scrive …

Leggi TuttoUn bambino infelice non imparerà mai, un insegnante dovrebbe mettere alla luce i talenti personali di ogni alunno

LETTURE

«Ehi, prof, ma non è che hai un bel libro da consigliarmi?». Come invogliare i giovani a studiare

invogliare i giovani a studiare

Spesso nel corso della mia carriera di insegnante mi sono sentita dire: non puoi far leggere i classici ai ragazzi perché tanto non possono capirli. Sono troppo giovani! Devi aspettare i quaranta o i cinquant’anni per apprezzare Leopardi e Manzoni. Ecco perché voglio raccontarvi una cosa. Quando ero all’università, per pagarmi gli studi davo ripetizioni. Mi mandavano i ragazzi che avevano un’insufficienza in Italiano, Storia, Latino o Filosofia. Ricordo che …

Leggi Tutto«Ehi, prof, ma non è che hai un bel libro da consigliarmi?». Come invogliare i giovani a studiare

OPINIONI

A scuola parlate di Jannik Sinner

yannik sinner

Tema importante e controverso, quello dell’educazione fisica a scuola. Dell’educazione alla salute, al rispetto delle regole, alla cura e alla conoscenza di sé e del proprio corpo, alla responsabilità di gruppo, a orari, tempi e disciplina, al sacrificio. Tutto quanto condensiamo in un termine troppo sintetico: “sport”.  “Sport” è un termine inglese, ed è l’abbreviazione della parola “disport”, che significa “divertimento”. “Disport” deriva a sua volta dal termine francese “desport”, …

Leggi TuttoA scuola parlate di Jannik Sinner

Hai visto le novità?

X

estate al via 2024