La rivista per la scuola e per la didattica
OPINIONI

Lo conferma la legge, fare la maestra è un mestiere usurante

mestiere usurante

Quello dell’insegnante è un mestiere usurante. In tal senso si è espresso il governo, che, con l’approvazione della legge di bilancio, ha inserito anche i docenti della scuola primaria nell’elenco dei lavoratori usuranti. Facili ironie e battute si sono ovviamente sprecate, nei mesi scorsi. I riferimenti alle vacanze estive e alle sole diciotto ore di lavoro settimanali non sono certamente mancati. Ed è comprensibile, purtroppo. Chi di noi lavora nel …

Leggi TuttoLo conferma la legge, fare la maestra è un mestiere usurante

INVALSI

Il metodo migliore per esercitare gli studenti alla prova invalsi di inglese 2022

prova invalsi di inglese

Anche quest’anno si avvicinano le prove nazionali, tra cui la prova invalsi di inglese, croce e delizia di ogni insegnante, dipartimento e dirigente scolastico. Molto si potrebbe dire su queste prove che vedono annualmente studenti e docenti impegnati in lunghe ore di esercitazioni volte a far sì che la classe, nonché l’istituto, raggiunga un punteggio dignitoso durante le prove. Tanto si potrebbe anche dire sulle diverse opinioni che noi docenti …

Leggi TuttoIl metodo migliore per esercitare gli studenti alla prova invalsi di inglese 2022

ARTE

L’Italia ha un serio problema didattico di arte e con le sue radici di cultura, musica e letteratura

problema didattico di arte

Con la cultura si mangia? O si finisce a preparare da mangiare in una catena di fast food americana? La domanda ha preso sempre più piede, soprattutto negli ultimi anni, all’interno dell’ambiente sociale e culturale italiano. Ad aprire la querelle fu, nel lontano 2010, l’allora ministro all’economia Giulio Tremonti, con una battuta alquanto infelice che utilizzò per giustificare la mancanza di investimenti in ambito scolastico ed educativo: “Non è che …

Leggi TuttoL’Italia ha un serio problema didattico di arte e con le sue radici di cultura, musica e letteratura

SCUOLA DIGITALE

Competenze digitali. Abbiamo sdoganato la Dad ma uno studente su tre non sa scaricare un file dal web

uno studente su tre non sa scaricare un file

La società odierna, a cominciare dalla fine degli anni cinquanta, è protagonista di una costante proliferazione e moltiplicazione dei canali d’accesso all’informazione, i quali hanno modificato le modalità di comunicazione. Si è assistito al passaggio dalla tecnologia analogica a quella digitale, attraverso l’adozione di computer e di memorie esterne. Le generazioni a cavallo tra il boom tecnologico e l’attuale quarta rivoluzione industriale, vivono in un ambiente esperienziale che offre loro …

Leggi TuttoCompetenze digitali. Abbiamo sdoganato la Dad ma uno studente su tre non sa scaricare un file dal web

VALUTAZIONE

Stickers e Meme insieme ai voti, la riconsegna dei compiti in classe del prof diventa virale

meme insieme ai voti

Mondo virtuale e realtà vengono spesso posti su piani differenti. Ma esiste davvero una divisione così netta, soprattutto oggi? Il professor Antuan, insegnante di matematica messicano, pensa proprio di no, ed è per questo che spopola sui principali social. Come? Semplice: ha pensato di inserire, durante le riconsegna dei compiti in classe, dei meme insieme ai voti che rispecchino la performance dello studente. Ad un voto eccellente si affianca così …

Leggi TuttoStickers e Meme insieme ai voti, la riconsegna dei compiti in classe del prof diventa virale

APPRENDIMENTO

Metodo di studio efficace e stimolante, un maestro racconta i sei segreti per un apprendimento perfetto

metodo di studio 2023

Metodo di studio. Quante volte ne abbiamo sentito parlare, sia da studenti che da insegnanti. Si è tentato di insegnarlo, di trasmetterlo, di educare a costruirne le basi, tuttavia una ricetta standardizzata per il successo pare non esistere proprio. Ci sono però delle linee guida, degli atteggiamento che possiamo provare a proporre – o a mettere in atto – per finalizzare lo studio indirizzandolo verso una maggiore efficienza. Un primo …

Leggi TuttoMetodo di studio efficace e stimolante, un maestro racconta i sei segreti per un apprendimento perfetto

OPINIONI

Per Franco Lorenzoni il peggior modo per valutare la crescita di alunni ed alunne è il voto scolastico

franco lorenzoni

Valutazione e voti sono termini che spesso vengono accostati in modo quasi automatico. Tuttavia il legame tra essi non deve essere necessariamente vincolante. Anzi, secondo Franco Lorenzoni, autore ed insegnante, il voto è lo strumento peggiore per valutare la crescita dei ragazzi. In un’intervista rilasciata a vdnew.tv l’estate scorsa il docente romano ha evidenziato come fondamentale e necessario il passaggio ad una didattica che non sia basata sui voti. La …

Leggi TuttoPer Franco Lorenzoni il peggior modo per valutare la crescita di alunni ed alunne è il voto scolastico

APPRENDIMENTO

Soft skills a scuola, approvata la legge per insegnare competenze non cognitive agli alunni

soft skills a scuola

Come ormai ben noto agli addetti ai lavori, poche settimane fa (11 gennaio 2022) la Camera dei Deputati ha approvato una legge sullo sviluppo delle competenze che non rientrano nelle abilità cognitive, le cosiddette soft skills a scuola. La legge, oltre a essere particolarmente interessante poiché nata da un’iniziativa diretta del Parlamento e non come applicazione di una direttiva governativa, rappresenta certamente un punto di partenza per una scuola innovativa, …

Leggi TuttoSoft skills a scuola, approvata la legge per insegnare competenze non cognitive agli alunni

CORSIVO

Il corsivo a scuola è a rischio. E non solo a causa del digitale

corsivo a scuola

Il corsivo è considerato la forma di scrittura a mano più evoluta e scorrevole e nasce dalla semplificazione della scrittura a lettere staccate. Le forme delle lettere sono eseguite con il minor numero di tratti di penna, obbligando così chi scrive a non staccare la mano dal foglio. Questo procedimento fluido e continuo ha svariati risvolti in termini di sviluppo cerebrale: crea, infatti, un collegamento diretto tra mano e cervello, …

Leggi TuttoIl corsivo a scuola è a rischio. E non solo a causa del digitale

APPRENDIMENTO

Comprensione del testo già dalla classe prima, esempi pratici e strategie operative

comprensione del testo

Lavorare sulla comprensione con un approccio motivante e stimolante, promuovendo un atteggiamento attivo degli alunni, permette di effettuare un lavoro efficace e duraturo. La capacità di comprendere un testo è un’abilità molto complessa, perché richiede l’utilizzo di molte componenti. A scuola a volte si pensa che sia possibile lavorare sulla comprensione del testo solo in classe seconda, quando la maggior parte degli alunni ha stabilizzato la competenza di decodifica del …

Leggi TuttoComprensione del testo già dalla classe prima, esempi pratici e strategie operative

Hai visto le novità?

X

estate al via 2024