La rivista per la scuola e per la didattica
alunno si sente inadeguato

Uno schermo non ti mostra quando un alunno si sente inadeguato

Dall’inizio della didattica a distanza, l’anno scorso, ogni bambino ha provato una moltitudine di emozioni diverse. C’è chi si è adattato quasi subito, prendendo velocemente dimestichezza con piattaforme per videolezioni e funzione mute, inizialmente orgoglioso delle proprie cuffie e del …

Leggi tuttoUno schermo non ti mostra quando un alunno si sente inadeguato

qualità

Empatia, pazienza e senso dell’umorismo: le tre qualità che ogni insegnante dovrebbe avere

Quali sono le qualità che un buon insegnante dovrebbe avere, o meglio, quali caratteristiche fanno di un insegnante un buon insegnante? Se ne potrebbero elencare a milioni. La passione per la propria professione, il desiderio di aggiornarsi e continuare a …

Leggi tuttoEmpatia, pazienza e senso dell’umorismo: le tre qualità che ogni insegnante dovrebbe avere

canzoni per apprendere meglio

L’importanza delle canzoni per apprendere meglio in un libro della scuola primaria

La musica può essere un grande aiuto nella didattica. La musica è stimolante, fornisce una pausa emotiva dalla concentrazione intellettuale, coinvolge e diverte. Non dimentichiamo che è una parte importantissima della vita di tutti: la musica risveglia emozioni di ogni …

Leggi tuttoL’importanza delle canzoni per apprendere meglio in un libro della scuola primaria

quattro caratteri

Metodo graduale o quattro caratteri da subito, quale la soluzione più efficace per gli alunni di prima

Quando presentare ai bambini lo stampatello minuscolo e il corsivo? È meglio all’inizio della prima, alla fine di essa o addirittura in seconda? Il dibattito sul momento giusto e i pro e i contro di ogni scelta. ALL’INIZIO DELLA PRIMA …

Leggi tuttoMetodo graduale o quattro caratteri da subito, quale la soluzione più efficace per gli alunni di prima

dedica al prof dei Maneskin

Perché la “dedica” al prof dei Maneskin fa male e quanto è grave la dispersione scolastica

La dispersione scolastica è ancora un problema. È un problema che molti ragazzi stiano ancora male a scuola, è un problema che per alcuni studenti la scuola sia una sofferenza autentica e che altri, addirittura, preferiscano ritirarsi ed evitare totalmente …

Leggi tuttoPerché la “dedica” al prof dei Maneskin fa male e quanto è grave la dispersione scolastica

tempo perso

Non parliamo di tempo perso: la dad non è vacanza e gli insegnanti non sono dei fannulloni

Gli insegnanti sono stanchi di sentirsi chiamare privilegiati. Sono stanchi di sentire che le attività didattiche dovrebbero continuare anche durante l’estate, la domenica, la notte. Sono stanchi di sentirsi dire che “devono recuperare il tempo perso”. Quando venerdì 21 febbraio …

Leggi tuttoNon parliamo di tempo perso: la dad non è vacanza e gli insegnanti non sono dei fannulloni

quaderno del corsivo

Il quaderno del corsivo di classe prima adorato da bambini e maestre

Durante la classe prima della scuola primaria tra gli esercizi più importanti c’è l’apprendimento del corsivo: per i bambini è uno sforzo notevole che richiede una concentrazione altissima. In passato l’apprendimento del corsivo avveniva su un normale quaderno scolastico con …

Leggi tuttoIl quaderno del corsivo di classe prima adorato da bambini e maestre

Open chat