La rivista per la scuola e per la didattica

Presentare le lettere dell’alfabeto in prima, ecco come il Flip Poster può aiutarti a far amare la lettura

Presentare le lettere dell'alfabeto

Il Flip Poster è un grande librone, che si regge su una base e sta in piedi per essere osservato come lo schermo di un cinema, anche se di carta. Ha una base che lo regge e gli anelli che lo rilegano permettono di girare le pagine agevolmente. In ogni pagina ci sono le immagini di una storia da far ascoltare ai bambini attraverso il CD che fornisce la guida …

Leggi TuttoPresentare le lettere dell’alfabeto in prima, ecco come il Flip Poster può aiutarti a far amare la lettura

Ci sono troppi analfabeti funzionali, dobbiamo ritornare a fare riassunti e leggere articoli di giornale a scuola

analfabeti funzionali

Secondo l’OCSE ben sette italiani su dieci possono essere considerati analfabeti funzionali. Questo significa che il 70% degli italiani non possiede il livello di competenze necessarie per interagire con il mondo, in quanto incapaci di usare in modo efficace le abilità di lettura, scrittura e calcolo nelle situazioni della vita quotidiana. Il professore universitario alla Sapienza di Roma Luca Serianni dice la sua sull’argomento con le parole estese in un …

Leggi TuttoCi sono troppi analfabeti funzionali, dobbiamo ritornare a fare riassunti e leggere articoli di giornale a scuola

Leggere non conosce l’imperativo ma c’è un libro scolastico che lo rende uno spasso

leggere

Leggere è una delle attività più belle che esistano. Un bel libro è capace di trasportarti lontano. Leggere mette in circolo una creatività che nessun prodotto audiovisivo può eguagliare: chi legge immagina nella sua mente i luoghi e i personaggi di un racconto, e questi non saranno mai gli stessi per nessuno. Chiunque sogna un figlio o un alunno che ami la lettura, chiunque vorrebbe trasmettere ai piccoli che vivono …

Leggi TuttoLeggere non conosce l’imperativo ma c’è un libro scolastico che lo rende uno spasso

Si chiama Flip Poster ed è una “Lim Analogica” per intelligenze multiple di cui è impossibile fare a meno

flip poster

Una classe, un gruppo di alunni e alunne… tutti imparano nello stesso modo? No. Ognuno ha il suo. Howard Gardner con la sua Teoria delle Intelligenze Multiple, ci ha spiegato che ci sono 11 diversi tipi di intelligenze! In ciascuno dei nostri alunni e in ciascuna delle nostre alunne possiamo trovare “miscelati” diversi tipi di intelligenze. Il prevalere dell’una o dell’altra intelligenza determina in ciascuno/a di loro una peculiarità del …

Leggi TuttoSi chiama Flip Poster ed è una “Lim Analogica” per intelligenze multiple di cui è impossibile fare a meno

Abbiamo bisogno di più ore di storia e geografia, gli studenti non sanno collocare nello spazio e nel tempo

ore di storia e geografia

Negli anni le ore di storia e geografia a scuola per diversi motivi e scellerate riforme sono andate gradualmente scemando. Allo stesso tempo, i rapporti dell’Ocse sul livello di conoscenza degli studenti della scuola dell’obbligo ci vedono agli ultimi posti rispetto ai coetanei di altri 79 paesi nel mondo. Una possibile soluzione? Rimediare agli errori e riportare più ore di storia e geografia nelle scuole perché è evidente che “gli …

Leggi TuttoAbbiamo bisogno di più ore di storia e geografia, gli studenti non sanno collocare nello spazio e nel tempo

L’importanza delle emozioni nell’apprendimento di uno studente

emozioni

In che modo le emozioni influenzano le capacità di apprendimento negli studenti? Per molti anni, la relazione tra stato umorale di un individuo e la sua prestazione scolastica è stata spesso ignorata, ma questa tendenza, specialmente in tempi recenti, è diminuita drasticamente in seguito a ricerche di natura pedagogica e psicologica che, in realtà, ne hanno confermato l’importanza. Si può dire, in poche parole, che un individuo dalla competenza emotiva …

Leggi TuttoL’importanza delle emozioni nell’apprendimento di uno studente

L’importanza delle canzoni per apprendere meglio in un libro della scuola primaria

canzoni per apprendere meglio

La musica può essere un grande aiuto nella didattica. La musica è stimolante, fornisce una pausa emotiva dalla concentrazione intellettuale, coinvolge e diverte. Non dimentichiamo che è una parte importantissima della vita di tutti: la musica risveglia emozioni di ogni tipo, aggrega le persone, risveglia ricordi importanti e ne crea. Sebbene con gusti e preferenze personali, non esiste persona al mondo che non ami la musica. Ecco perché è (anche) …

Leggi TuttoL’importanza delle canzoni per apprendere meglio in un libro della scuola primaria

Imparare una lingua straniera fa bene al cervello, a scuola e da adulti

imparare una lingua straniera

Imparare una seconda lingua oggi è diventato un must se si desidera una carriera appagante. Si tratta di un vantaggio universalmente riconosciuto, poiché consente di mettersi in contatto con paesi diversi dal proprio e cogliere opportunità professionali. Parlare un’altra lingua, poi, significa anche aprirsi alle relazioni sociali, esprimersi al meglio con persone di altre culture e migliorare la comunicazione con esse. Non tutti però sanno che imparare una lingua straniera …

Leggi TuttoImparare una lingua straniera fa bene al cervello, a scuola e da adulti

Perché la “dedica” al prof dei Maneskin fa male e quanto è grave la dispersione scolastica

dedica al prof dei Maneskin

La dispersione scolastica è ancora un problema. È un problema che molti ragazzi stiano ancora male a scuola, è un problema che per alcuni studenti la scuola sia una sofferenza autentica e che altri, addirittura, preferiscano ritirarsi ed evitare totalmente l’esperienza scolastica (come la tragedia degli hikikomori, a cui assistiamo anche qui in Italia). I componenti dei Maneskin sono nati tra il 1999 e il 2001, ragazzi che in teoria …

Leggi TuttoPerché la “dedica” al prof dei Maneskin fa male e quanto è grave la dispersione scolastica

Leggere a voce alta, per gli studenti è come una palestra per il cervello

leggere a voce alta

Quando si trattava di alzarsi e leggere in classe, all’improvviso, diventavamo tutti timidi. Tuttavia, la lettura a voce alta ha diversi benefici: aumenta la sicurezza in sé stessi, connette il lettore al suo pubblico, in particolare migliora il rapporto tra studente e insegnante, e aiuta a ricordare meglio i concetti appresi. Leggere a voce alta migliora l’autostima Lo studente, leggendo ad alta voce, prende confidenza con il proprio timbro, la …

Leggi TuttoLeggere a voce alta, per gli studenti è come una palestra per il cervello

Hai visto le novità?

X

estate al via 2024