La rivista per la scuola e per la didattica

Le lezioni che Luca Serianni ha lasciato agli insegnanti

luca serianni

Il professor Luca Serianni avrebbe compiuto settantacinque anni nel mese di ottobre: tanto, ancora, avrebbe potuto dare alla cultura del nostro paese. Ci è stato strappato in un modo assurdo e crudele (investito da un’auto, muore alcuni giorni dopo all’ospedale San Camillo di Roma) e i suoi studenti lo ricordano con amore e profondo dolore. Ecco i suoi messaggi più famosi e importanti. Il custode del patrimonio della lingua italiana …

Leggi TuttoLe lezioni che Luca Serianni ha lasciato agli insegnanti

Bianchi: “Per aumentare la qualità didattica va ridotto il numero delle classi ma serve anche una migliore formazione degli insegnanti”

numero delle classi

“Bisogna dare più attenzione alla scuola, senza sottrarre le risorse che sono state assegnate. Va ridotto il numero delle classi per aumentarne la qualità. La scuola non deve essere intesa come apprendimento ma anche come strumento di costruzione di una comunità, facendo sintesi tra le tante componenti della Repubblica dell’autonomia, in modo che ciascuno riesca a definire il proprio percorso ricomponendo il quadro nazionale“. Queste le parole del Ministro dell’Istruzione …

Leggi TuttoBianchi: “Per aumentare la qualità didattica va ridotto il numero delle classi ma serve anche una migliore formazione degli insegnanti”

Formazione sulla didattica digitale, l’annuncio di Bianchi: “Bisogna riaddestrare 650 mila insegnanti in 5 anni”

Formazione sulla didattica digitale

Il ministro all’Istruzione Patrizio Bianchi, durante il convegno “Ethics and Artificial Intelligence Confirmation” promosso dall’Aspen a Venezia, si sofferma a parlare di didattica digitale e formazione degli insegnanti italiani. “In Italia, in 4-5 anni, dobbiamo riaddestrare 650mila insegnanti per andare incontro ad insegnamento adeguato al futuro digitale e all’interconnessione globale che si è ormai prospettato. Abbiamo investito 800mln per farlo e solo ieri abbiamo lanciato un progetto da 2,5mln per …

Leggi TuttoFormazione sulla didattica digitale, l’annuncio di Bianchi: “Bisogna riaddestrare 650 mila insegnanti in 5 anni”

Da “10” a “0” per errore, ora per il refuso sulla pagella la scuola deve risarcire 10mila euro alla studentessa

refuso in pagella

Il Tribunale di Milano, con la sentenza emessa il 25 marzo 2022, si è espresso sulla lesione del diritto all’istruzione che comprende anche il diritto a una corretta valutazione. Un refuso sulla pagella di fine anno costerà caro a un istituto superiore milanese condannato al risarcimento di 10 mila euro per danni morali a una studentessa. Vediamo cosa è successo. L’ATTESA DELLA PAGELLA La consegna delle pagelle finali è un …

Leggi TuttoDa “10” a “0” per errore, ora per il refuso sulla pagella la scuola deve risarcire 10mila euro alla studentessa

Maestra di 102 anni torna in cattedra per un giorno. La dirigente: “Gli anziani sono la nostra memoria”

Maestra di 102 anni Michela Ponte

Michela Ponte, per tutti Lina, ha 102 anni ed è ospite in una casa di riposo di Caltanissetta, in Sicilia. Col suo passato da insegnante di Lettere nonna Michela aveva il sogno di tornare in classe soltanto per un giorno. I responsabili della struttura hanno accolto la sua richiesta attivandosi immediatamente per realizzarla. Il giorno 12 aprile la ex insegnante è stata invitata all’Istituto Rosso di San Secondo di Caltanissetta. …

Leggi TuttoMaestra di 102 anni torna in cattedra per un giorno. La dirigente: “Gli anziani sono la nostra memoria”

L’obbligo della preside: “No pancia scoperta in classe”. Ma gli studenti si ribellano e vanno a scuola con top e magliette corte

pancia scoperta

A scuola “Niente magliette che lascino la pancia completamente nuda, no pancia scoperta in classe”: questo è il codice di abbigliamento che una dirigente scolastica di un liceo pedagogico in lingua tedesca a Brunico, in provincia di Bolzano, ha richiesto ai suoi studenti. La circolare è stata inviata dalla preside alle famiglie degli studenti in cui venivano menzionate eventuali sanzioni in caso di mancata osservazione della direttiva. La circolare dice …

Leggi TuttoL’obbligo della preside: “No pancia scoperta in classe”. Ma gli studenti si ribellano e vanno a scuola con top e magliette corte

Niente gita scolastica per studenti indisciplinati, è polemica. La preside: “Segnale chiaro, manca educazione di base”

gita scolastica

Ripartono dopo due anni di fermo a causa della pandemia le uscite didattiche con gioia dei partecipanti ma qualche inconveniente capita sempre. La dirigente scolastica della scuola secondaria Alighieri Diaz di Lecce ha deciso di intervenire severamente nei confronti di otto studenti della seconda, ritenuti indisciplinati: li ha esclusi dalla partecipazione ad una gita scolastica. La scelta è stata molto combattuta, ma la preside ha ritenuto necessario prendere dei provvedimenti …

Leggi TuttoNiente gita scolastica per studenti indisciplinati, è polemica. La preside: “Segnale chiaro, manca educazione di base”

Italo Calvino compie 100 anni, il 2023 è l’anno dell’amato scrittore

italo calvino

Nel 1923 nasce a Cuba Italo Calvino, uno dei narratori più importanti del Novecento. Poeta, scrittore, intellettuale impegnato in politica, ha lasciato alla nostra cultura doni inestimabili, tra cui il personaggio di Marcovaldo, da far conoscere e amare ai bambini. Una vita impegnata socialmente e culturalmente Calvino nasce a Cuba in quanto il padre vi si trova per dirigere una scuola di agraria e una stazione agricola sperimentale. A soli …

Leggi TuttoItalo Calvino compie 100 anni, il 2023 è l’anno dell’amato scrittore

Vincenzo Schettini di La Fisica Che Ci Piace ci sta dimostrando che non esistono materie difficili ma solo spiegazioni inadatte

la fisica che ci piace

La fisica può essere divertente? Se lo chiedessimo alla maggior parte degli studenti italiani, la risposta sarebbe scontata. Eppure c’è chi ha trovato il modo di renderla accattivante, coinvolgente e soprattutto interessante. Si tratta di Vincenzo Schettini, musicista e “prof influencer”, come lui stesso si definisce. Attraverso i propri canali social – YouTube, Instagram, Facebook, Twitch e TikTok – il professore pugliese ha ideato un nuovo modo di fare fisica, …

Leggi TuttoVincenzo Schettini di La Fisica Che Ci Piace ci sta dimostrando che non esistono materie difficili ma solo spiegazioni inadatte

Le Lim vanno in pensione, al loro posto arrivano le lavagne touch screen: investimento da oltre 450 milioni di euro

lim

Le lavagne interattive multimediali (Lim), che rappresentano da una decina di anni il vero ingresso della scuola nella didattica multimediale, sono a quanto pare già obsolete: un progetto PON ha l’obiettivo di sostituirle. Scopriamo cosa accadrà. Che fine faranno le lim? È da appena una decina di anni che, nella scuola, ha avuto il suo ingresso la lavagna interattiva multimediale. Salutata con i soliti entusiasmi o scetticismi verso la tecnologia, …

Leggi TuttoLe Lim vanno in pensione, al loro posto arrivano le lavagne touch screen: investimento da oltre 450 milioni di euro

Hai visto la novità?

X

estate al via 2024