La rivista per la scuola e per la didattica
DIDATTICA A DISTANZA

Didattica a distanza: come ricreare in casa la sensazione di essere a scuola

In questo periodo complicato, seguire le lezioni da casa in un ambiente pieno di distrazioni, magari da condividere con fratelli o genitori a loro volta costretti a studiare o lavorare da casa non è sempre facile. Ma esistono dei modi con cui la tecnologia può aiutare a ricreare in casa la sensazione di essere a scuola.

Infatti, per rendere la Didattica a Distanza più gradevole, alcuni professori si sono fatti notare per alcune idee geniali e utili ad aumentare la concentrazione dei ragazzi. Tra questi professori troviamo anche Alex Pierson, docente nel liceo Friends’ Central School in Pennsylvania, USA.

IL SUPPORTO FAI DA TE

altuofianco-ads-cta

Che cosa si è inventato Alex Pearson per ottenere una maggiore attenzione da parte dei suoi studenti? Un vero capolavoro ingegneristico, tanto semplice quanto efficace: un supporto in legno per il suo cellulare che gli permettesse di mostrare ai propri studenti gli appunti inseriti sui vari fogli stampati, utilizzati per la spiegazione della lezione.

Durante la quarantena, il professore ha voluto rispondere al desiderio espresso dei suoi studenti di guardarlo scrivere. Ha stampato un frammento di testo che aveva intenzione di spiegare da un sito di risorse per la didattica digitale integrativa link esterno, prendendo appunti con la sua matita. Ha utilizzato un grande font e il doppio spazio, in modo che fosse ben visibile a tutti.

Continua a leggere dopo la pubblicità

Ha messo il suo telefono in cima a una pila di libri e ha iniziato a registrare se stesso prendendo appunti sul frammento di testo. Questo ha permesso ai suoi studenti di sentirsi a scuola nuovamente, ascoltando e vedendo il professore scrivere insieme a loro. Non si sono più sentiti soli a condividere un momento di studio con un computer.

Ad un certo punto, Pierson ha fatto un errore e l’ha corretto usando la gomma. Si è trattato di “un gesto semplice, umano ed elementare e i miei studenti lo hanno adorato”, riprendendo le parole del professore.

Con il tempo, la pila di libri si è trasformata in un vero e proprio supporto artigianale, fatto con delle tavole di legno di cui disponeva. Questo ha portato a una stabilità di ripresa ancora maggiore e un conseguente innalzamento della qualità della video-lezione.

Cosa ne pensi di questa idea? Condividi il contenuto e scorri verso il basso per scoprire altre interessanti notizie

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Pubblicità

LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Open chat