La rivista per la scuola e per la didattica

EDUCAZIONE

Una maestra rivela i 7 fattori inaspettati che determinano il successo scolastico di uno studente

Un bambino o un ragazzo che intraprende un percorso scolastico va incontro a un delicato viaggio che influenzerà la sua vita e la vita delle persone intorno a lui. Le famiglie, infatti, condividono ansie, gioie, paure e successi del loro bambino e così anche gli insegnanti, che diventano una parte molto importante nel suo percorso di vita (e la cosa è reciproca!).

Il successo in un cammino scolastico dipende da fattori che non si possono controllare, come gli eventi, la fortuna, l’incontro con le altre persone, ma anche da elementi che si possono modulare, lavorare, migliorare. Vediamo insieme questi ultimi.

LA GRINTA

Perseverare è sinonimo di forza, tenacia e pazienza: la grinta è parzialmente innata, ma si può indubbiamente accrescere. Per fare questo i bambini hanno bisogno anche di noi e del nostro esempio: avere accanto adulti che si rialzano dopo un fallimento e lavorano per raggiungere i propri obiettivi è il più grande insegnamento.

LA MENTALITÀ VINCENTE

Se un bambino non crede nelle sue capacità, rischierà sempre di sabotare i suoi risultati. L’autostima si costruisce inizialmente in famiglia e poi durante gli eventi della vita. È un aspetto che si può attivamente cambiare. Avere accanto adulti che appoggiano, accolgono e gioiscono dei successi di un bambino o di un ragazzo è una variabile importante per poter accrescere questa importante caratteristica. Un libro che è particolarmente consigliato per raggiungere questo obbiettivo si chiama “Il Diario della Emozionilink esterno che permetterà ai bambini di riconoscere le emozioni primarie in loro stessi e negli altri.

IL CAMPO ESTIVO

I campi estivi sono un’ottima occasione per rimanere attivi fisicamente e socialmente anche durante l’estate. Le attività offerte sono spesso un’opportunità per stare con i pari, svolgere attività di recupero link esterno, affrontare il ritorno a scuola con molti strumenti in più.

PROGRAMMI EXTRA-SCOLASTICI

Le attività extrascolastiche sono un momento di aggregazione con i pari, in cui si incontrano bambini e ragazzi anche di altre classi e si accresce la propria rete di amicizie e conoscenze, oltre a opportunità per imparare uno sport, a suonare uno strumento musicale, una lingua… è stato dimostrato che alunni che partecipano ad attività extrascolastiche hanno valutazioni migliori.

Continua a leggere dopo la pubblicità

CURA

È importantissimo che i bambini imparino a prendersi cura di sé, prima attraverso la famiglia e poi sempre più autonomamente. I bambini che sanno lavarsi e vestirsi autonomamente, che sanno riconoscere quando una maglietta è sporca e quindi da cambiare, hanno maggiore autostima e ciò ha un impatto positivo nella riuscita del proprio percorso di apprendimento.

RELAZIONE CON I GENITORI

La relazione con la propria famiglia è importante perché il bambino raggiunga il successo in campo educativo. Anche se la famiglia può non essere unita, è importante che sia unita intorno al bambino e per il bambino. I genitori devono condividere obiettivi educativi e affettivi, far sentire la propria presenza solida e affettuosa: se un bambino sa di avere una rete solida in famiglia, sarà più semplice affrontare l’ambiente scolastico, che indubbiamente può essere inizialmente ignoto e fonte di paure.

SCAMBIO

Le occasioni di scambio con altre culture e la presenza di amici e compagni provenienti da altri paesi porta i ragazzi a sviluppare il pensiero critico, comprendere altre culture e avere arricchimento da esperienze diverse e diversi background, sviluppare una mentalità aperta e accogliente. È un aspetto su cui si può lavorare, partecipando a occasioni di scambio culturale, viaggi o altri momenti di incontro, mostrando ai bambini la meraviglia e la bellezza che derivano dall’accoglienza, dando l’esempio di adulto che non giudica, non discrimina e non guarda con sospetto culture diverse dalla propria.

E tu cosa ne pensi di questi 7 punti per raggiungere il successo scolastico? Condividi il contenuto e scorri verso il basso per scoprire altre interessanti notizie 

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Pubblicità

LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Open chat