Quantcast
La rivista per la scuola e per la didattica
kit per la valutazione TESTI SCOLASTICI

Una fantastica novità: il Grande Libro di Piccola Pietra sarà anche in versione digitale

Sappiamo già che è utile usare un flip poster durante la didattica e mentre si racconta una storia: è però importante possedere anche una versione interattiva, che ogni bambino possa avere con sé nei suoi dispositivi e utilizzare quando lo desidera!

Apprendimento e intelligenza visiva

L’uso di supporti visivi è senza dubbio una strategia importantissima durante la didattica: le immagini sono, infatti, uno dei primi mezzi attraverso cui i bambini imparano. I bambini non hanno ancora maturato una capacità piena per quanto riguarda il pensiero e, di conseguenza, la verbalizzazione. Per questo sono così attratti dai colori, dai personaggi, dagli scenari. Piccola Pietra, la protagonista del flip poster cartaceo del corso Io e Te, può entrare nelle case dei bambini anche attraverso il pc o il tablet, e incantare con le sue immagini che si muovono e cambiano aspetto grazie ai clic dei bambini.

io e te grande libro di piccola pietra

LEGGI ANCHE: Il Grande Libro di Piccola Pietra è la vera meraviglia per la scelta dei libri in prima

Piccola Pietra e la magia della scoperta

Piccola Pietra, come i bimbi che frequentano la prima, comincia un emozionante viaggio in cui farà tante scoperte e conoscerà nuovi amici. Rotolando giù per la montagna su cui vive scoprirà i cambiamenti delle stagioni, ambienti naturali sempre nuovi e diversi… a ogni amico che incontrerà corrisponde una lettera dell’alfabeto nuova, da imparare!

Sia nel flip poster sia nella sua versione interattiva è presente la bellissima ruota delle emozioni. Anche attraverso il tablet, la lim o il pc la ruota si può girare, la si può sfruttare per aiutare i bambini a verbalizzare le emozioni che si trovano nella ruota. Le mille avventure di Piccola Pietra si potranno apprezzare anche in versione digitale, in un prodotto interattivo ricco di suoni, colori e avventure. Piccola Pietra muove gli oggetti e si muove grazie ai clic dei bambini, come un film in cui i nostri piccoli sono spettatori e registi allo stesso tempo.

La voce narrante accompagna tutto il viaggio e aiuta i bimbi della classe prima a imparare parole e suoni: un importantissimo aiuto, in questa delicata fase in cui non tutti ancora padroneggiano la lettura.

L’importanza della didattica multimediale e delle life skills

È fondamentale continuare a usare libri cartacei, poterli sfogliare, colorare, scrivere e maneggiare: il flip poster cartaceo di Piccola Pietra è stato creato proprio per questo, perché i bambini possano apprezzarlo attraverso il tatto, la scoperta, la manipolazione. Ma la nostra generazione di alunni è nata in un mondo già ricco di stimoli multimediali e tecnologici ed è già abituata ad avere a che fare con essi per il gioco e l’intrattenimento. È quantomeno naturale l’uso, quindi, di dispositivi tecnologici anche per l’apprendimento e la didattica.

Il flip poster digitale di Piccola Pietra non è solo una storia interattiva, è anche un prezioso strumento per insegnare, fin dalla classe prima, le life skills. Queste abilità, che sempre più libri di testo propongono, sono in linea con i nuovi obiettivi di apprendimento dell’Educazione Civica, che non è più solo Cittadinanza e Costituzione ma educazione e crescita completa della persona, sviluppo in tutte le sue sfere.

io e te grande libro di piccola pietra

Le life skills includono l’empatia, la relazione con gli altri, la capacità di comunicare e molto altro. Le life skills vengono sviluppate attraverso il racconto di Piccola Pietra, che sia nella versione cartacea sia nella versione multimediale offre spunti per parlare delle proprie emozioni, comprendere quelle degli altri, diventare futuri adulti sensibili e attenti a sé stessi e al prossimo.

Pubblicità

CONDIVIDI L'ARTICOLO

LEGGI ANCHE

Lascia un commento

great

📚 Hai visto la novità?

X